Come velocizzare il periodo?

Come velocizzare il periodo?Come accelerare il periodo di alcuni giorni, una settimana, preferibilmente con metodi domestici? Questa domanda viene posta da donne che si aspettano le mestruazioni quando non è desiderabile, ad esempio durante un matrimonio o una vacanza, e vorrebbe che comparisse prima. Ci sono modi. Controlla come accelerare il periodo e se l’aspirina è sicuramente un modo sicuro per accelerare il periodo.

Come accelerare il periodo di diversi giorni, una settimana? Secondo i https://www.truuconfessions.com/knee-active-plus/ ginecologi, c’è solo un modo efficace per accelerare il periodo – i contraccettivi ormonali. Alcuni sostengono che ci sono ancora modi per accelerare il periodo, ma la loro efficacia non è stata dimostrata.

Come accelerare il periodo con i metodi di casa?

Alcuni sostengono che il periodo può essere accelerato dai metodi domestici, tra i quali sono elencati:

bagno caldo – migliora la circolazione sanguigna, quindi scorre più velocemente e aumenta la pressione, che si applica anche al sangue mestruale. Durante questo bagno, vale anche la pena di massaggiare le parti inferiori dell’addome, che supportano anche la circolazione. Tuttavia, non esagerare con la temperatura dell’acqua, troppo caldo può causare sanguinamento, svenimento o ustioni

sauna – funziona allo stesso modo di un bagno caldo

Sforzo fisico – a quanto pare l’esercizio fisico più intenso, maggiore è la possibilità che le mestruazioni arriveranno nei prossimi giorni, ma non è consigliabile eseguire esercizi di tortura

erbe – tè di erba di San Giovanni , achillea , zenzero , malva , calendula e prezzemolo hanno un effetto diastolico sui muscoli dell’utero e dei vasi sanguigni, in modo che possano accelerare il periodo. Tuttavia, ricorda di non usare tutti i tipi di tè allo stesso tempo. Inoltre, dovrebbero essere usati rigorosamente secondo le istruzioni sulla confezione. Vale anche la pena considerare che, sebbene alcune erbe possano accelerare il periodo, possono anche farle diventare più lunghe e più abbondanti. Questo è il caso, ad esempio, del tè nero alla malva

Qualsiasi modo domestico per accelerare il periodo dovrebbe essere preso a grande distanza – la loro efficacia non è stata dimostrata. Inoltre, non sono indicati quando ci sono ritardi importanti nelle mestruazioni o si sono fermati, poiché possono significare malattie gravi. In questo caso, consultare un medico.

Importante

Accelerazione del periodo e dell’aspirinaImportante

Un altro modo domestico per accelerare il periodo è l’ aspirina , che assottiglia il sangue e provoca sanguinamento. Tuttavia, se si prende troppa aspirina, si può assottigliare troppo il sangue e portare a un’emorragia. Inoltre, ci sono molte controindicazioni all’uso dell’aspirina. Pertanto, questo metodo non è consigliato per accelerare il periodo. L’aspirina è una medicina che dovrebbe essere presa secondo le istruzioni nel foglio illustrativo.

Come velocizzare il periodo?

L’unico modo efficace per accelerare il periodo sono le pillole contraccettive ormonali. Essi inibiscono la produzione di ormoni che sono naturalmente responsabili di cambiamenti periodici nelle ovaie e nell’utero.

È molto più facile cambiare il periodo nelle donne che già usano la contraccezione ormonale . A loro volta, le donne che non assumono pillole dovrebbero rivolgersi a un ginecologo che sceglierà individualmente le compresse appropriate per l’accelerazione del periodo . Puoi anche usare altri farmaci ormonali, ma solo dopo aver consultato il tuo medico.

Il periodo può essere accelerato non solo nelle donne che hanno le mestruazioni regolari, ma anche in quelle che hanno o hanno avuto problemi con il ciclo irregolare, soffrono di disturbi ormonali o hanno un problema di fertilità.

Secondo l’espertoSecondo l'esperto

dott.ssa Barbara Grzechocińska, ginecologa ostetrica, a capo della 1a Cattedra e Clinica di Ostetricia e Ginecologia, Università di Medicina di Varsavia

L’accelerazione del periodo è sicura per la salute?

Tutte le donne che desiderano posticipare l’inizio delle mestruazioni devono presentarsi al ginecologo, preferibilmente 2-3 mesi prima. Il medico decide sulla base dello studio se non vi sono controindicazioni al trattamento ormonale, se è necessario test aggiuntivi, sulla base del quale sceglie il tipo giusto di compresse e dice come usarli. Tuttavia, non è possibile prevedere quale sarà la loro tolleranza. A volte è molto buono. Tuttavia, possono verificarsi sintomi avversi, innocui per la salute, ma fastidiosi e inquietanti, come emorragie acicliche, nausea, mal di testa o dolori al seno. Dovrebbe essere preso in considerazione che, nonostante l’assunzione continua di compresse, si verificherà un’emorragia, nel momento meno atteso. Si ritiene che con compresse di buona tolleranza possa essere assunto continuamente per 3 cicli.